0785/387704 - 339/3600206 info@visurnet.com

Categoria: Detrazione fiscale 65% – Risparmiati in tre anni 896 milioni di euro

Risparmiati in tre anni 896 milioni di euro

Il provvedimento dell’ agevolazione con la detrazione del 65% nato nel 2007 continua anche nel 2012. In 3 anni la detrazione ha maturato risultati notevoli sia dal punto di vista ambientale, con una introduzione minore in atmosfera di co2 e sia dal punto di vista economico in quanto grazie a questa agevolazione molti contribuenti hanno avuto dei risparmi tangibili con pagamento di meno irpef.

Da una indagine è stato possibile stabilire che le famiglie italiane abbiano avuto complessivamente un risparmio di circa 896 milioni di euro.

Gli obiettivi previsti dal Piano d’azione nazionale (Pan) per le fonti rinnovabili vengono calcolati sulla base di una previsione dei consumi all’ anno 2020.

Questa previsione tiene conto di tutte le misure che interessano l’ efficienza energetica. Il piano d’ azione nazionale fa delle previsioni per cui le stime della potenza che l’ Italia dovrà installare da fonti energetiche rinnovabili e i costi che gli utenti dovranno pagare in bolletta si basano sul presupposto che si riesca da qui al 2020 ad avere un risparmio su altre fonti di energia non rinnovabili.

Non vi è dubbio che la detrazione del 65% abbia portato dunque dei notevoli vantaggi per le famiglie italiane. E’ necessario comunque che il piano d’ azione energetico italiano vada avanti e che raggiunga i risultati stabiliti. Al momento viene previsto che la detrazione diventi stabile anche se verrà accorpata dal 2013 alla detrazione del 36%.

Vuoi comunicarmi Qualcosa? Lasciami un tuo commento!

Se hai un dubbio, o hai comunque, qualcosa da chiedere, in merito a questo articolo, puoi postare un tuo commento. Sarà mia premura risponderti, entro il più breve tempo possibile! Grazie!