0785/387704 - 339/3600206 info@visurnet.com

Esempio successione con modello 4 – video tutorial

Esempio successione modello 4 video tutorial:

Anche questa pagina è datata, ma i videotutorial potrebbero sempre aiutarti se stai compilando una dichiarazione di successione con modello 4.

Questa guida è stata creata attorno alla fine degli anni 2000 per cui dovrebbe andar bene nel caso tu stia redigendo una dichiarazione di successione rettificativa e quindi già presentata con modello 4. Nel caso di prima dichiarazione (antecedente dunque al 03 ottobre 2006) ricordati di verificare i moltiplicatori catastali ed eventuali rivalutazioni.

Anche il modello F23 è andato in pensione e oggi si utilizza sempre il modello F24. 

Aggiornamento: Attenzione! Dal primo gennaio 2014 i minimi d’ imposta relativi a imposta ipotecaria e catastale passano da 168 euro a 200 euro. Per approfondimenti fai clik qui: aumento imposta ipotecaria e catastale

Quando all’ interno dell’ asse ereditario vi è un immobile (che non abbia caratteristiche di lusso) (o più in caso di più eredi) che andrà destinato come prima casa si possono richiedere le agevolazioni per la prima casa.

Le agevolazioni consistono nel pagare l’ imposta ipotecaria e catastale in maniera fissa (euro 168,00 per ciascuna imposta) invece che applicare le percentuali, rispettivamente del 2% e 1% sul valore dell’ immobile.

Tra parentesi ricordo che rimangono da pagare (sempre) la tassa ipotecaria di euro 35,00 l’ imposta di bollo di euro 64,00).

Queste due cifre vanno sempre versate e devono sempre comparire dunque nel modello F23. In ultimo ci sarebbero anche i tributi speciali (dovrebbe trattarsi di qualche decina di euro) da pagare all’ agenzia delle entrate. Ho potuto notare che alcuni uffici richiedono il versamento altri no.

Attualmente, con la successione telematica la tassa ipotecaria può variare a seconda che venga richiesta o meno la voltura automatica. Nel primo caso l’ importo sarà di 90 euro, mentre nel secondo sarà sempre di 35 euro. L’ imposta di bollo invece è passata dai 64 euro agli 85 euro.

Presentazione

Ho pensato di creare questa sezione dedicata alla dichiarazione di successione, sotto una forma un pò diversa rispetto a come fatto fin’ ora. Sino ad’ ora diciamo che abbiamo visto come compilare una dichiarazione di successione sotto una forma scritta. Ossia abbiamo visto come comportarci in questi casi, come calcolare l’ attivo ereditario, come compilare tutta la varia modulistica ecc. ecc. Abbiamo imparato un pò di cose (mi auguro), leggendo soprattutto.

Tutto questo fin’ ora l’ avete potuto apprendere in maniera totalmente gratuita e potrete continuare a farlo naturalmente. Ho comunque voluto aggiungere qualcosa in più, rispetto a quanto fin’ ora avete avuto la possibilità di vedere.

Si tratta di una guida completa audiovisiva, che spiega come compilare una dichiarazione di successione con l’ ausilio del foglio elettronico di excel, dei moduli editabili e delle autocertificazioni varie in formato word gia impostate.

E’ possibile vedere gratuitamente la videoguida, ma il foglio elettronico è un prodotto a pagamento. (oggi il foglio elettronico non è più disponibile) Tutto il resto del materiale quali moduli editabili e files per le autocertificazioni, non vengono venduti ma dati in omaggio, visto che si trovano gratuitamente in rete.

Il costo del foglio elettronico, per adesso è di 25 euro.

Come è strutturata la guida audiovisiva

La guida audiovisiva è strutturata in maniera tale, che oltre agli esempi scritti, che avete potuto vedere fin’ ora in tutti questi anni (e che mi sembra, siano stati di vostro gradimento :-) ci sono anche i video che vi guidano nella compilazione della modulistica.

La videoguida simula la compilazione di una dichiarazione di successione con l” ausilio del foglio elettronico di excel (quest’ ultimo ha un costo di 25 euro). La videoguida oltre a farvi vedere come compilare la modulistica, fornisce anche utili informazioni che possono sempre tornarvi utili.

La video guida è composta da 10 video per una durata di circa 3 ore, che spiega nel dettaglio come compilare tutta la modulistica, partendo dal modello 4, passando per il modello F23 per arrivare sino alla compilazione del prospetto di liquidazione. La video guida inoltre spiega come utilizzare il foglio elettronico per facilitarci notevolmente il lavoro, che viene messo in vendita al costo di 25 euro.

Cosa trovate nella videoguida

La video guida spiega in maniera chiara:

1) Come utilizzare il foglio elettronico (inserimento dati e calcolo valorii)

2) Come organizzare i dati da inserire nei vari moduli

3) Come calcolare i valori da inserire in successione

4) Come calcolare l’ imposta ipotecaria e catastale

5) Come procedere in caso di agevolazione prima casa

6) Come compilare il modello 4

7) Come compilare il modello F23

8) Come compilare il prospetto di autoliquidazione

9) Come compilare la voltura catastale

Come seguire i video tutorial

La videoguida naturalmente è libera a tutti.

Ovviamente chi acquisterà il foglio elettronico potrà sfruttarla al massimo. In omaggio, per chi acquisterà il foglio elettronico, saranno forniti i moduli editabili (mod. 4, mod. f23 e prospetto di liquidazione), più i files in formato word gia precompilati e da integrare per le autocertificazioni da allegare alla dichiarazione di successione.

Vi consiglio di seguire i video impostando l’ alta definizione e a schermo intero. Come fare? Nella parte bassa dei video vedete una sorta di rotellina dentata.

Fateci clik sopra e selezionate dal menù a tendina qualità 1080. o quella comunque più alta. Dopo di che per vedere a tutto schermo, sempre nella parte bassa del video sulla destra selezionate l’ opzione “schermo intero” visibile sulla destra della scritta Youtube. Per uscire dalla modalità a tutto schermo cliccate sul tasto ESC della vostra tastiera.

LEZIONE N° 1

Esempio successione modello 4 video tutorial Parte 1 (introduzione)

Questi primi due video, in realtà, servono da introduzione alla guida audiovisiva.

Non sono commentati come i seguenti. I video rappresentano la stessa cosa. In sostanza fanno vedere come ho copilato in circa 40 minuti una dichiarazione di successione, con l’ ausilio del foglio elettronico, al cui interno ricadevano n° 2 eredi, una prima casa, un altro fabbricato (non prima casa), un’ area edificabile e delle liquidità.

Il primo video è una sintesi del secondo che invece dura circa 40 minuti e vi fa vedere tutti i passaggi che ho compiuto, partendo dall’ inserimento dei vari dati, sino alla compilazione del modello 4, Modello F23 (oggi il mod. F23 non si usa più. Al suo posto si utilizza l’ F24) e prospetto di liquidazione.

Gli altri video successivi invece sono commentati e vi spiegano quali dati inserire, dove, come e quando :-)…buona visione! Il foglio elettronico utilizzato per i calcoli, la guida audiovisiva, quella cartacea hanno un costo di 50 euro!

Per maggiori info e contatti fate clik qui sopra.

I video successivi invece sono più corposi e vi spiegano nel dettaglio come fare per compilare una dichiarazione di successione un pò più complessa. Tratteremo il caso in cui in successione ricadano 3 prime case con relative pertinenze (quindi con 3 eredi che richiedono le agevolazioni), due fabbricati (non prima casa), due terreni, un’ area edificabile e delle liquidità.

Tutti i video hanno lo scopo di fare vedere come semplificarci la vita utilizzando il foglio elettronico sostanzialmente e come compilare tutta la modulistica.

Come ho compilato una dichiarazione di successione in circa 40 minuti (Video sintesi)

Come ho compilato una dichiarazione di successione in circa 40 minuti (Video intero)

LEZIONE N° 2

Esempio pratico successione modello 4 video tutorial Parte 2 (Cosa andremo a fare)

In questo video ti mostrerò e ti parlerò di ciò che andremo a fare in questa serie di video tutorials.

Vedremo nello specifico i vari documenti che alla fine sapremo compilare e ancora vedremo il file realizzato col software excel, quindi un foglio elettronico, che ci aiuterà non poco nel calcolo dei valori dei beni da inserire in successione, e nel calcolo dei valori delle imposte in autoliquidazione, che riporteremo sul modello F23 col quale appunto versare le imposte.

Nei video tutorial impareremo diverse nozioni di base e fondamentali per poter compilare la modulistica per successione. Vedremo anche come compilare le varie autocertificazioni da allegare al modello 4, quali dichiarazione sostitutiva del certificato di morte, stati di famiglia, autocertificazione degli identificativi catastali ecc.

Alla fine dopo aver guardato tutti i video tutorials dovremmo aver capito ciò che dobbiamo fare per preparare tutta la modulistica da presentare all’ agenzia delle entrate, nel caso si debba registrare una dichiarazione di successione. Vi auguro una buona visione!

LEZIONE N° 3

Esempio successione modello 4 video tutorial parte 3 (i primi dati del Mod. 4)

In questo terzo video ci addentriamo più nello specifico nell’ inserimento dei dati per la compilazione della modulistica per successione.

Inseriremo i dati dell’ agenzia delle entrate e in particolar modo dell’ ufficio territoriale competente, vedremo anche come reperire online il codice ufficio dell’ agenzia delle entrate.

Naturalmente vi ricordo che man mano che inseriremo i dati cercherò di spiegare anche cosa stiamo facendo, per cui non sarà un mero inserimento di dati ma troverete informazioni molto interessanti ed essenziali per poter compilare la dichiarazione di successione.

LEZIONE N° 4

Esempio successione modello 4 video tutorial parte 4 (inserimento dati degli eredi e prima casa)

In questo quarto video tutorial, andremo ad inserire i dati degli eredi e i dati catastali relativamente ad alcuni immobili e più nello specifico della prima casa. Inizieremo a vedere come calcolare i valori da inserire in successione, in modalità automatica (grazie al foglio elettronico).

Ancora vedremo come otterremo i valori delle imposte da pagare, anche in questo caso automaticamente.

LEZIONE N° 5

Esempio successione modello 4 video tutorial parte 5 (inserimento fabbricati non prima casa, terreni e aree edificabili).

Nel quinto video sempre con l’ ausilio del foglio elettronico andremmo ad inserire i dati degli altri immobili che cadono nel nostro esempio di successione. Inseriremo in particolare altri fabbricati, cioè che non rientrano nell’ agevolazione prima casa, i terreni agricoli e l’ area edificabile.

Vedremo anche in questo caso come calcolare i valori da inserire in successione e quelli relativi alle imposte in autoliquidazione da pagare prima di resentare la successione. Tutti i calcoli verranno eseguiti molto semplicemente e velocemente dal foglio elettronico.

LEZIONE N° 6

Esempio successione modello 4 video tutorial parte 6 (inserimento liquidità e stampa dati da ricopiare).

Bene! Siamo arrivati al sesto video. In questo video vedremo dove inserire le varie liquidità che ricadono in successione. In particolare vedremo i titoli e il conto corrente. Una volta inseriti questi dati andremmo a stamparli per poi ricopiarli partendo dal modello 4 per successione.

LEZIONE N° 7

Esempio successione modello 4 video tutorial parte 7 (Stampiamo il lavoro svolto).

Bene! Il nostro lavoro va avanti. Siamo arrivati al settimo video. In questo video, faremo un piccolo riassunto del lavoro svolto, vedremo il documento che abbiamo creato attraverso il foglio elettronico, che vi ricordo ci ha calcolato i valori da inserire in successione e anche le imposte in autoliquidazione da versare (e ci aiuterà ancora parecchio…ma questo lo vedremo nei prossimi video).

Una volta stampato il nostro documento sarà un gioco da ragazzi, compilare sia il modello 4, il modello F23 e il prospetto di autoliquidazione.

LEZIONE N° 8

Esempio pratico video tutorial parte 8 (Compiliamo i dati del modello 4)

Bene! Abbiamo stampato il lavoro svolti fin’ ora. Non ci rimane che iniziare a compilare il modello 4 inserendo tutti i dati. In questo video vediamo quali sono i dati che dobbiamo inserire.

LEZIONE N° 9

Esempio pratico modello 4 video tutorial parte 9 (Compiliamo il modello F23)

Abbiamo visto come compilare il modello4. Adesso c’ è tutta una serie di documentazione da preparare e allegare al modello 4.

Si tratta del modello F23 col quale si pagheranno le imposte, il prospetto di autoliquidazione e tutte le varie autocertificazioni. In questo breve video vedremo come compilare il modello F23.

LEZIONE N° 10

Esempio successione video tutorial parte 10 (Compiliamo il prospetto di autoliquidazione)

Abbiamo visto come compilare il modello F23. C’ è un altro documento da allegare alla dichiarazione e si tratta del prospetto di autoliquidazione. Molto semplice da compilare, non è altro che un prospetto riassuntivo delle imposte versate attraverso il modello F23. Vediamo come fare.

Se avete qualche dubbio o se volete dei chiarimenti contattatemi…

Se hai dei dubbi scrivimi a info@visurnet.com, oppure chiamami al 0785/387704 oppure 339/3600206.