geometra sardegna
geometra Pino Caddeo
Guide su YOUTUBE

Accedi al mio Canale Youtube

Troverai guide, esempi pratici su svariati argomenti che vengono affrontati su queste pagine!

energie rinnovabili
visure catastali online

SERVIZI UTILI PER IL CITTADINO
LA CASA PER LA VACANZA
RIDEFINIRE GLI SPAZI DELLA CASA

CONTATTA VISURNET.COM
via Kennedy, 1 - 08016 Borore (NU)
a breve apertura dello studio a Olbia (OT)
per contatti: 0785/86128 - 339/3600206 - email

Questa sezione viene dedicata completamente alla casa per vacanze. Vedremo come organizzare e progettare i vari ambienti quali, cucine, spazi da gioco per i bambini, bagni.

SECTION: UTILITY - TOPIC: LA CASA PER VACANZE

HOME PAGE
CHI SIAMO
COSA OFFRIAMO

Link interessanti

il catasto?..roba da geometri
guadagna affittando il tetto
notizie interessanti
grazie di cuore!!
ti servono le visure catastali?
fabbricati mai dichiarati
sanzioni per le case fantasma (new)
diario di bordo

Servizi attivi
Tutto casa

materiali edili (ditte)
materiali edili (rivenditori)
imprese edili italiane
inserisci la tua azienda
annunci immobiliari
annunci immobiliari in Italia
guida all' acquisto della casa

Ancora casa

presentazione
condono edilizio
dia e super dia
normativa antisismica
distanze delle costruzioni
testo unico espropri
accertamento di conformità

Risparmio in casa

presentazione
Illuminazione
apparecchi elettrici
impianto riscaldamento
impianto condizionamento
acqua calda sanitaria

Portali immobiliari

cosa sono i portali
perchè utilizzarli
i maggiori portali
annunci immobiari sardegna

Condono 2004

presentazione servizio condono
cosa si può condonare
cosa prevede il servizio condono
i costi del servizio condono
richiedi informazioni
ultime novità
scadenza termini domande
affidamento incarico


- Visurnet.com è lieta di informarti che è attivo il nuovo forum dove potrai discutere con gli altri membri (chiedere e avere consigli) su alcune problematiche legate alle energie rinnovabili, risparmio energetico, impianti solari termici e fotovoltaici ecc.. Se vuoi porre una tua domanda accedi forum


AVVERTENZE: gli argomenti trattati andranno approfonditi dagli interessati richiedendo informazioni, presso uffici ed enti competenti. Gli argomenti trattati dovranno essere considerati esclusivamente come prime informazioni. Le informazioni sottoriportate non potranno essere prese come valide per intraprendere qualsiasi genere di azione.

Di Pino Caddeo (geometra libero professionista) si occupa di progettazione in genere con predisposizione pratica mutuo agevolato, pratiche catasto ecc. Per maggiori info vedi: servizio studio tecnico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LA CASA PER LE VACANZE

gli spazi aperti Se si conduce una vita frenetica, ogni tanto è essenziale fuggire dal caos di città. Anche le vacanze, tuttavia, possono essere fonte di stress,specialmente quelle trascorse in destinazioni sconosciute che si rivelano inferiori alle aspettative. Una soluzione è mettere radici, nei weekend o durante l'estate in una casa di vacanze posta in una zona che si ama o si conosce alla perfezione. Questo tipo di dimora non è un fenomeno recente, Ma, mentre prima la seconda casa rappresentava un privilegio di pochi, attualmente un numero sempre crescente di persone la trova una maniera pratica ed economicamente accessibile di rilassarsi. Soprattutto per i giovani professionisti,la casa delle vacanze è il luogo in cui si vive davvero, contrariamente agli appartamenti in città che sono il mero quartier generale della settimana lavorativa. Alcuni, addirittura,riescono a gestire la frenesia della vita cittadina solo a patto di lasciarsela alle spalle ogni weekend per rifugiarsi in luoghi più sani e tranquilli. Se le case per le vacanze funzionano come valvola di sfogo, possono anche insegnarci a vivere quotidianamente in maniera molto complessa. Dove l'arredamento e le comodità sono semplici ed elementari, dove le cose superflue non hanno la possibilità di ristabilire le vere priorità Se la casa delle vacanze è il posto in cui si è davvero se stessi,perché non rivalutare il modo in cui si vive tutto il resto dell'anno?

Localizzazione:

Come possono confermare gli agenti immobiliari ,l'emozione gioca un ruolo importante nella decisione di acquistare un immobile;quando si tratta di case di vacanza ,poi,le persone sono ancora più sensibili e danno ascolto al loro istinto. Per quanto si possa essere colpiti da un luogo o da un'abitazione in particolare,occorre riflettere a lungo e soppesare bene i pro e i contro prima di procedere all'acquisto. La distanza è un fattore chiave; va valutata non solo in chilometri ,ma anche in termini di facilità di spostamento. Se si intende usare una casa di vacanze in ogni occasione, preferibilmente tutti i weekend , raggiungerla non deve essere un'impresa estenuante. Può sembrare ovvio , ma fondamentale avere la certezza di amare il posto prescelto tanto da provare un desiderio,anche in un futuro più lontano, di strascorrervi gran parte del tempo libero.

Se avete trascorso una splendida vacanza in una località idilliaca e accarezzate l'idea di passarvi tutte le estati, è bene che facciate prima qualche ricerca. Se siete attratti dall'idea di una casa di vacanza all'estero,quanto conoscete la lingua e quanto siete abituati ai costumi e al cibo locali?Qual'è l'atteggiamento della comunità locale nei confronti dei visitatori?La zona offre attrattive per le giornate in cui il tempo è brutto?E se progettate di finanziare l'acquisto della seconda casa affittandola per parte del tempo, la località è frequentata da turisti?

I capricci del mercato non dovrebbero indurre all acquisto di una casa di vacanze più grande di quanto effettivamente sia necessario,o che richieda una manutenzione maggiore di quella che si è in grado di garantire. Se si acquista un rudere, bisogna essere realistici riguardo a tempo, e denaro, e sforzo necessari per rimetterlo in sesto. Gestire un esteso programma di lavori è abbastanza complicato;se non si capisce la lingua, non si ricevono buoni consigli circa le imprese di costruzione o non si conoscono leggi e regolamenti locali, c'è il rischio di incorrere in spiacevoli sorprese.

Informazioni pratiche

A meno che non si abbiano entrate economiche tali da potersi permettere parecchi immobili,la prima questione da affrontare è di tipo finanziario. La spesa di una casa di vacanze non comincia e finisce con il prezzo con il prezzo d'acquisto, i lavori di ristrutturazione necessari o l'arredamento. Due case significano due serie di bollette ,imposte locali e tasse.

Quando si acquista all'estero, occorre essere certi di conoscere tutti i costi della transazione_ in Francia, Spagna e Italia, per esempio,le spese notarili e legali ammontano al 10% del prezzo base vendita. Un modo per far fronte al continuo stillicidio di pagamenti è affittare la casa di vacanze per una parte dell'anno, in modo da autofinanziarsi. In alternativa, si può partecipare a qualche forma di comproprietà o multiproprietà. E' importante avere approfondito nei dettagli la propria posizione con un contabile o un legale.

La rendita generata dalla casa di vacanze di solito è soggetta a tasse;se si acquista una casa di vacanze a nome della propria azienda,potrebbe essere una risorsa per la compagnia,ma anche incidere sulla posizione fiscale. Al contrario, si può richiedere un esenzione delle tasse per qualsiasi ipoteca pagata e detrazioni per per i lavori di manutenzione, ristrutturazione e gestione. Affittare una casa di vacanze può rivelarsi una scelta vantaggiosa dal punto di vista finanziario, ma ci sono alcuni fattori pratici da non sottovalutare. La domanda per questo tipo di immobili è piuttosto alta e gli affitti raggiungono l'apice durante l'alta stagione e le vacanze scolastiche,che probabilmente sono i periodi in cui si vorrebbe utilizzare la casa personalmente.

Tenerla occupata per il tempo sufficiente a coprire i costi del resto dell'anno non è sempre facile. Un' opzione è impiegare un agente che si occupi delle richieste e di far fronte agli aspetti pratici quotidiani,assicurandosi che gli elettrodomestici funzionino e che le provviste di base non manchino. Se si decide di fare da soli, di solito è una buona idea procedere a una qualche forma di selezione dei potenziali affittuari. La sicurezza è un'altra questione pratica che è necessario prendere in considerazione fin da subito. Anche se la casa di vacanze è regolarmente abitata durante i weekend occupata per tutta l' alta stagione ci saranno lunghi periodi di tempo in cui sarà vuota. Occorre accertarsi che l'edificio sia completamente al sicuro quando non c'è nessuno e, se possibile, chiedere a un vicino di casa disponibile di tenere gli occhi aperti onde evitare spiacevoli incursioni di intrusi.

Uno dei motivi per cui una seconda casa può complicare la vita invece che semplificarla è la necessaria manutenzione di routine. E' bene non acquistare un'immobile che richieda un'eccessiva manutenzione del giardino se la propria idea di relax non è tagliare l'erba o non ci si può permettere un giardiniere. Una buona idea potrebbe essere impiegare un operaio che vada di tanto in tanto a controllare elettrodomestici, impianti e giardino, in modo tale che tutto venga risolto al telefono ancor prima di arrivare sul posto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Progetto e contesto

Le case di vacanza offrono l'occasione di cogliere il senso del luogo in cui sorgono. Case e cottage tradizionali costruiti con materiali locali,come pietra,mattoni, argilla o legno, hanno un'affinità naturale con il passaggio in cui sono inserite; lo stesso può dirsi di vecchi edifici agricoli come granai o stalle e anche fienili. Se si restaura o converte una proprietà del genere,cercare in loro i materiali adatti e impiegare imprese o artigiani esperti nei metodi di costruzione tradizionali aiuta a conservare l'integrità del tessuto originario.

In ogni caso,si potrà scoprire che le normative locali e i piani regolatori pongono precisi limiti su ciò che si può e non si può fare,in particolare quando le alterazioni interessano le l'aspetto esterno dell'edificio. Occorre seguire la stessa strategia per gli interni, lasciando le caratteristiche e le superfici originali e scegliendo i materiali più appropriati per pavimenti e finiture. Ciò che chiedono molte persone a una casa di vacanze non è tanto il comfort quanto la possibilità di entrare in contatto con il mondo naturale,ciò si traduce spesso nella creazione di confini impercettibili fra esterno e interno, godere di vedute illimitate e buona luce naturale.. Molti vecchi cottage o case di campagne, hanno finestre relativamente piccole che possono rendere oscuro e opprimente l'interno.

Ampliare le aperture esistenti spesso non è la soluzione giusta e può, in ogni caso dar vita a un ibrido architettonico poco piacevole alla vista. Una soluzione potrebbe essere togliere alcune partizioni interne, in modo tale che la luce non venga bloccata inutilmente; un'altra aggiungere un portico o una veranda su un lato o sul retro dell'edificio, che fuga da spazio di transizione dove godere al coperto di luce e panorama. Granai, depositi agricoli e altri edifici sono quelli che si prestano a un' organizzazione spaziale flessibile. Queste strutture, essenzialmente versioni in chiave agreste del loft urbano, possono essere progettate e arredate conservando sia gli stessi spazi interni che i caratteristici, elementi strutturali, quali travi,putrelle ecc..Se si intende costruire una casa di vacanze su un terreno di proprietà,ispirarsi per disegno e materiali a questi edifici tradizionali può aiutare a mantenere intatto il senso del luogo.

Nei climi caldi si ha la possibilità di godere al meglio della vita all'aria aperta, un'ombreggiata veranda ha spazio sufficiente per un tavolo da pranzo,un divano e un letto con zanzariera; In una casa di vacanze, la presenza di vetrate a tutta altezza fa affluire nell'interno un abbondanza di luce naturale.

Arredi e accessori

Dato che la casa di vacanze dovrebbe esprimere uno stile di vita semplice, è bene scegliere arredi e accessori essenziali che favoriscano un senso di relax e chiedano poca manutenzione. Un approccio semplice nei confronti di finiture e arredi fa si che anche gli altri occupanti si sentano a loro agio e non abbiano la sensazione di intrufolarsi in casa d' altri. Colori ariosi e tenui, superfici e finiture naturali, rivestimenti lavabili, semplici sedie pieghevoli o sgabelli creano un' ambiente più vivibile rispetto ad uno stile rustico ricreato su misura o a una collezione di oggetti dismessi dalla prima casa. Per alcune persone, una casa di vacanze o per il weekend rappresenta un ritiro o un rifugio privato.

Per altre,la scusa per riunirsi con gli amici. Se la casa di vacanze deve essere il centro della propria vita sociale,è necessario renderla il più flessibile possibile in termini di ospitalità:camere sistemate come mini dormitori sono perfette per accogliere altri bambini mentre gli ospiti di una notte possono accomodarsi su divani letto, futon o brandine. Quando ci si rifugia in un luogo di vacanza per spezzare i frenetici ritmi quotidiani si apprezzano maggiormente attività di routine quali la preparazione dei pasti, il loro consumo o un bel bagno. Una casa di vacanze ideale dovrebbe avere una zona per cucinare e mangiare e persino una doccia o una vasca da bagno esterne. Le cucine possono essere molto semplici, persino spartane ,purché siano funzionali.

Nella cucina della casa di vacanze e' meglio evitare inutili fronzoli e concentrarsi sulle cose essenziali, come un buon servizio di coltelli e pentole, un'efficiente superficie per la preparazione dei cibi insomma una cucina che funzioni davvero, non un modello datato che trasformi in un'impresa perfino la preparazione del piatto più semplice. Una gamma elementare di utensili e accessori di buona qualità garantiranno anni di eccellente funzionamento. L'improvvisazione creativa, con oggetti trovati in mercatini o dal rigattiere,aggiunge un particolare carattere alla casa, anche un'amaca da interno appesa a delle travi si può ricavare da una barca completandola con materasso e cuscini .Delle panche e un tavolo su ruote in una generosa terrazza garantiscono la giusta flessibilità per le riunioni familiari o con amici.

Organizzazione

A volte andare fuori per un weekend diventa una fatica più che un divertimento se ogni volta si è costretti a radunare freneticamente utensili e oggetti essenziali da caricare in macchina. L'ideale sarebbe trasportare il meno possibile da una casa all'altra,dato che un eccessivo via vai di oggetti spesso implica che quello che si cerca si trovi sempre nel posto sbagliato; la cosa migliore è accettare l'idea di avere doppioni di ogni cosa.

Ciò non comporta necessariamente una grossa spesa: utensili,stoviglie e accessori semplici e poco costosi sono facilmente reperibili e non causano un irrimediabile dispiacere o danno finanziario se vengono danneggiati o perduti. Tutte le cose necessarie per le attività che si svolgono nella seconda casa dovrebbero essere conservate sul posto. Tra queste l'abbigliamento per le attività all'aperto, stivali, aquiloni,secchi e vanghe,attrezzatura sportiva e accessori. E' bene tenere la casa di vacanze ben rifornita. Un congelatore può ridurre il tempo necessario per fare la spesa. Se la casa e' relativamente isolata ,è bene dotarla di una scorta di lampadine, sacchetti per la spazzatura, carta igienica e altri articoli di uso quotidiano.\Se la casa è affittata di tanto in tanto, o anche se viene prestata agli amici o alla famiglia, occorre fornire informazioni e istruzioni chiare.

Si deve essere certi di aver specificato ciò che è incluso nell'affitto e ciò che non lo è. Una lavagna può essere un buon modo per memorizzare alcuni dati essenziali , gli orari di apertura negozi, gli orari dei treni, il più vicino ambulatorio medico, il giorno della raccolta dei rifiuti, le attrattive e le attività nei paraggi. E' bene lasciare a portata di mano manuali d'uso e istruzioni per apparecchiature elettriche e accessori. Un libro degli ospiti può essere un mezzo utile per condividere esperienze e suggerimenti.

torna indietro - continua

Se la pagina ti è piaciuta ed è risultata di tuo gradimento ti chiederei un piccolo favore, ossia fare click sul pulsante +1 di google che vedi più sotto. Inoltre se lo ritieni opportuno puoi inserire un link a questa pagina sulla tua bacheca facebook....grazie!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

newsAggiungi un tuo commento...grazie!

Vuoi dire anche tu la tua? Vuoi lasciarci un commento su questa pagina? Ora puoi farlo. Lascia il tuo commento più sotto...grazie!

non fermarti solo su queste pagine: esplora il web!

 

 

Ultimo aggiornamento: Domenica Maggio 18, 2014 19:17


 

Aggiungici fra i tuoi amici

In Diretta con noi
Hai un dubbio? vuoi info gratuite sul servizio visure, successione o volture catastali? contattaci direttamente attraverso la live chat. Il servizio è gratuito! FAI CLICK SULL' IMMAGINE CHE VEDI SOTTO!

News letter
Essere aggiornati oggi è fondamentale! Se sei interessato ad uno o tutti gli argomenti sotto elencati iscriviti alla nostra news letter, selezionando gli argomenti di tuo interesse...grazie!

Email: *
Cognome: *
Nome: *
Scegli:

Forum online
Entra nel nostro nuovo forum se vuoi postare una domanda o partecipare alle discussioni

Arredare casa

la casa dei sogni
vivere la casa
la prima casa

la casa studio (spazi aperti)
la casa per famiglia
la casa per vacanze
la casa sottoutilizzata

Rinnovare casa

principi base per rinnovare la casa
decorare casa

 
L' ANGOLO DEGLI AFFITTI ESTIVI IN SARDEGNA

© 2002 - 2018 visurnet.com - Tutti i diritti riservati.
visitatori unici

geometri al tuo servizioInformazioni sul geometra Pino Caddeo

Gent. mo visitatore, permettimi di presentarmi. Mi chiamo Pino Caddeo e svolgo la libera professione del geometra. Sono nato in Germania a Wolfsburg (sede della famosa casa automobilistica tedesca Volkswagen) nel 1968, da genitori emigrati. Rientrati in Italia nel 1971 siamo stati tre anni a Cesano Boscone (MI), per poi trasferirci definitivamente in Sardegna nel 1973 nel comune di Borore (NU) dove tutt' ora risiedo. Terminate le scuole dell' obbligo nel 1983 mi sono iscritto all' istituto tecnico per geometri Sebastiano Satta di Macomer (NU), conseguendo il diploma nel 1989. Dopo circa tre anni di tirocinio nel 1992 ho conseguito l' abilitazione alla professione del geometra, ma solamente nel 1998 ho deciso di aprirmi uno studio tutto mio nel tentativo di trovare anche io la mia strada. E' una professione che non considero un lavoro ma piuttosto un piacere. Il mio campo lavorativo spazia dalla progettazione in genere, alle pratiche catastali (accatastamenti e frazionamenti). Mi occupo anche di rilievi topografici e di riconfinamenti. Da anni inoltre mi occupo di dichiarazioni di successione e relative volture catastali in tutta Italia. Sempre nel campo delle dichiarazioni di successioni e volture catastali collaboro in tutta Italia soprattutto con avvocati, periti e professionisti in genere che devono redigere questo genere di pratiche. Nel 1998 ho iniziato a creare le prime pagine internet per cercare di far conoscere la mia attività. In seguito nel 2002 ho creato il sito www.visurnet.com dove viene racchiusa tutta la mia attività. Dopo 12 anni di esperienza su internet posso dire di non essermi pentito di aver fatto quella scelta in quanto proprio grazie a internet ho potuto ampliare il mio campo lavorativo al di fuori della Sardegna. Attualmente il sito visurnet.com conta una media giornaliera di 3.500 ingressi unici al giorno. Al suo interno trovate oltre che i servizi offerti anche delle guide interessanti incentrate sul pianeta casa. Si parla di agevolazioni fiscali, quali quelle del 36% e del 65% rispettivamente sulle ristrutturazioni e risparmio energetico. Trovate anche delle guide che spiegano e vi aiutano a compilare una dichiarazione di successione e la relativa voltura catastale. Potete inoltre contattarmi gratuitamente nel caso abbiate dei dubbi o vogliate maggiori informazioni sui servizi offerti. Sul sito trovate anche delle sezioni tematiche informative che cercano per quanto possibile di aiutarvi ad avere le informazioni che cercate...vedi le sezioni dedicate all' imu, detrazione 36%, successioni e volture ecc. Trovi i link delle sezioni tematiche nella parte alta delle pagine.

Lo studio si trova a Borore (NU), nella meravigliosa Sardegna, in via Kennedy, 1 - cap. 08016
- p.iva.
01049200916 - C.F. CDDGPP68T02Z112I
- tel. 0785/86128 - 339/3600206
- mail: info@visurnet.com

 

cerchi un geometra? realizziamo siti internet